Mercoledì 13 luglio alle 20.30 nella vecchia stazione del trenino della valle di Fiemme che diventerà parte integrante della nuova biblioteca, Luigi Mazzotta tirerà le “Orecchie agli autori”, o meglio racconterà i suoi libri, quelli che ha amato di più. Un diario letterario scandito proprio dalle orecchie che un lettore aggiunge ai libri.


WordPress Appliance - Powered by TurnKey Linux