Due compleanni d’eccezione sono quelli che si festeggiano questo mese di novembre in biblioteca a Predazzo che ha messo in cantiere nell’ultima decade “I diritti alle storie”, iniziativa che vuole ricordare congiuntamente i 20 anni di “Nati per Leggere”, il progetto che dal 1999 vede alleati pediatri e bibliotecari nel  promuovere l’importanza della lettura ad alta voce nelle famiglie con bambini in età prescolare, e i 30 anni della Convenzione Onu sui diritti dell’infanzia, approvata dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite il 20 novembre 1989, che contiene gli obblighi degli Stati e della comunità internazionale nei confronti dell’infanzia. La Convenzione è stata ratificata da tutti i Paesi del mondo ad eccezione degli Stati Uniti d’America. L’Italia lo ha fatto con una Legge del 27 maggio 1991.

Sabato 23 novembre, alle 17 in biblioteca, sono in programma delle letture ad alta voce con Antonia Dalpiaz per bambini dai 3 ai 7 anni per riflettere insieme sui diritti dell’infanzia. Al mattino la scrittrice e poetessa trentina incontrerà i ragazzi delle scuole medie di Predazzo, prima tappa di un avvincente torneo di lettura. LA PARTECIPAZIONE e’ GRATUITA – POSTI LIMITATI – iSCRIZIONI IN BIBLIOTECA